Impianti rilevatori GPL

sicurezza

Rilevatori gpl: ogni soluzione, per case e aziende

Il gas gpl, utilizzato nelle utenze private stoccato in bombole o bomboloni o come carburante alternativo per automobili è gas di petrolio liquefatto, infiammabile e più pesante dell’aria. Quest’ultima caratteristica ne fa un gas pericolo e nel caso di impianti che lo utilizzano come combustibile è buona norma dotarsi di un rilevatore ad hoc in grado se necessario di intervenire sulla valvola di erogazione.

I rivelatori di gas per uso domestico hanno sensori estremamente sensibili che, appena individuano la minima presenza di diversi tipi di gas GPL  emettono segnali sonori e luminosi.

Questi sensori devono essere installati da un tecnico specializzato, il funzionamento va controllato periodicamente e vanno sostituiti dopo massimo 4-5 anni. Inoltre, i rivelatori possono essere facilmente collegati ad un impianto domotico o di antintrusione.

Sicurpiù progetta e installa rilevatori gpl in associazione a impianti antincendio, identificando assieme al cliente la soluzione più efficace in base alle esigenze specifiche, che si tratti di un impianto domestico o aziendale.

Oltre a impianti di rilevazione GPL da Sicurpiù è possibile trovare:

CONTATTACI ADESSO!