Antifurto casa e privati 2018-08-01T16:37:30+00:00
Home » Antintrusione e Antifurto » Antifurto casa e privati

Impianti antifurto casa e per privati

Sentirsi al sicuro, oggi, è un sentimento che non si esaurisce con il solo gesto di chiudere la porta di casa.

La sicurezza è un tema complesso che richiede la giusta attenzione. Non dimentichiamo che sentirsi al sicuro, e sentire al sicuro i propri affetti, significa vivere più serenamente, innalzando la qualità della propria vita.

Cosa troverai in questa pagina:

  • Allarmi per appartamenti

  • Videosorveglianza appartamenti

  • Antifurto per ville

  • Come funziuona un impianto antifurto per la casa

Come scegliere il miglior antifurto?

Scarica GRATIS la nostra guida su come scegliere il miglior antifurto per la tua casa/ufficio/azienda.

eBook-1Scarica gratis la guida

Come scegliere il miglior antifurto?

Scarica GRATIS la nostra guida su come scegliere il miglior antifurto per la tua casa/ufficio/azienda.

Alla ricezione via email dell’ebook e di altre informazioni sui sistemi di sicurezza. Scarica l’informativa cliccando questo link

close-link

Sistema anti intrusione casa: tre livelli per proteggere i beni più preziosi

Antifurto casa
Immagine: cortesia di Daitem

Ne risulta appropriata la messa in sicurezza della propria abitazione installando un sistema di antifurto e/o antintrusione  per casa, che consente di impedire eventuali sgradite intrusioni nell’area sorvegliata. Va però specificato che bisogna scegliere quello più adatto alle proprie specifiche esigenze in modo da non sprecare risorse finanziarie.

 

Allarme per appartamenti

Installare un allarme per appartamento è il modo migliore per proteggere la tua famiglia e la tua casa da furti, situazioni di pericolo e intrusioni. La maggior parte delle irruzioni in Italia avvengono in appartamenti.

L’antifurto casa di Sicurpiù nasce per adattarsi perfettamente alle tue esigenze di sicurezza.

Esistono diverse tipologie di antifurto per il tuo appartamento che variano in base alle dimensioni della casa, al numero di accessi, alle abitudini di chi ci abita.

La soluzione base si sicurpiù per un antifurto casa da appartamento

Sicurpiù propone soluzioni di base in kit antifurto appartamento che comprende:

  • Una centrale di gestione e controllo connessa con le Forze dell’Ordine.
  • Due sensori di movimento, anche con fotocamera che, in caso di emergenza, scattano una serie di foto dell’accaduto e le inviano direttamente sul tuo smartphone.
  • Un sensore d’apertura per porte e finestre che si attiva anche con la vibrazione percepita e individua l’intruso prima che entri in casa.
  • Una tastiera oppure un telecomando, con il quale potrai attivare e disattivare l’allarme senza il bisogno di codici complessi, attivare la protezione della casa per zone o proteggere il perimetro di casa mentre ti trovi al suo interno.
  • Una sirena ad alta potenza.

Videosorveglianza appartamento: la soluzione per la sicurezza della tua casa

Sicurpiù propone ai suoi clienti un sistema di videosorveglianza tecnologicamente avanzato, proponendo soluzioni TVCC su Cloud.

Le videocamere smart registrano le immagini in HD, anche di notte e sono dotate di un obiettivo grandangolare o sistemi brandeggiabili.

La registrazione è su Cloud H24 oppure ad ogni evento per una maggiore sicurezza e controllo. L’intruso in questo modo non sarà in grado di cancellare foto e audio.
In caso di scatto di allarme potrai visualizzare simultaneamente le immagini registrate pre-intrusione e quelle in tempo reale.

antifurto casa appartamento

L’antifurto per la tua villa

Le ville sono uno dei principali obiettivi dei ladri, oltre 230 mila le intrusioni indesiderate in un anno, soprattutto in quelle indipendenti. Le ville sono uno dei principali obiettivi dei ladri. Sicurpiù offre soluzioni per contrastare in maniera efficace questo fenomeno con l’installazione di sensori perimetrali in grado di proteggere gli ingressi esterni: giardini e piscine possono essere una facile via di accesso per i ladri.

Una villa, rispetto ad un appartamento, è più facilmente soggetta ai furti e a potenziali intrusioni di malintenzionati. Spesso si trovano in località isolate e hanno tanti punti vulnerabili all’esterno, per esempio è più facile scavalcare i muri di cinta.

Per questa ragione è fondamentale valutare quale siano gli allarmi per ville e le componenti giuste per proteggere al meglio questa tipologia di abitazione.

Contattaci senza impegno

Siamo a Rovereto e Trento, ma ti raggiungiamo in tutta la provincia.

Ma come funziona un impianto antifurto casa?

Per antifurto casa si intende un sistema di allarme che deve rilevare la presenza all’interno dell’abitazione di persone che non siano i suoi abitanti e, quindi, a cercare di dissuaderli dal portare avanti le proprie intenzioni.  Una volta rilevata l’intrusione  e/o la sgradita presenza, segnalerà con un dispositivo ottico e acustico (sirena) e avverte i numeri di telefono predefiniti, al fine di mettere in guardia dell’anomalia riscontrata. Inostri impianti sono predisposti anche per rilevare incendi, rilevare fumo, gas esplosivi (metano e/o Gpl), gas tossici e/o nocivi (monossido di carbonio), oppure l’improvviso allagamento dell’abitazione.

Le tipologie di antifurto per casa

Una volta che abbiamo fatto un’analisi delle proprie esigenze, occorre valutare la tipologia di antifurto casa più adatto.

Attualmente la scelta va fatta tra sistemi filari, wireless e nebbiogeno.

I sistemi filari prevedono di fili, possono costare meno rispetto a quelli wireless, comportano però la formazione di tracce e quindi opere murarie invasive, come anche le eventuali modifiche e integrazioni. Meglio è se predisposti durante la costruzione e/o eventuale ristrutturazione del sito.

antifurto casa appartamento villa

I sistemi wireless, come dice il nome, non comportano invece la stesura di fili. E’ però da ricordare come sarebbe meglio acquistare quelli dotati di antijamming e doppia frequenza o comunque con frequenze dedicate. Essendo un sistema basato sulla comunicazione via radio tra sensori e centralina, i ladri sono soliti mettere in opera attacchi tesi a impedire questo rapporto: l’antijamming impedisce la saturazione della frequenza e la doppia permette di viaggiare su quella che non sia stata oggetto di attacco.

Approfondisci sui nostri sistemi wireless

Infine va ricordato un sistema di allarme che per ora non è molto diffuso in Italia, ma che già trova largo impiego nel Nord Europa, ovvero il nebbiogeno. Si tratta di un sistema complementare all’impianto antifurto e/o antintrusione che emette una nebbia tale da impedire la visione nell’ambiente sotto attacco. Il ladro non riesce a vedere cosa sta facendo e sarà quindi spinto ad abbandonare l’abitazione.

Approfondisci sui nostri sistemi nebbiogeni

Una tecnologia sempre più potente

Nel corso degli ultimi anni ha assunto sempre maggiore importanza la gestione del proprio sistema di allarme tramite smartphone, che consente la difesa dell’abitazione anche stando lontani da essa per lavoro o magari avendo deciso di concedersi una vacanza. Si può perciò non solo monitorare ciò che accade all’interno della casa collegando il sistema con delle telecamere utilizzando il concetto di videoverifica, ma anche interagire con il sistema d’allarme. Si può provvedere ad attivarlo a distanza nel caso ci si fosse dimenticati prima di uscire, oppure disabilitarlo momentaneamente in caso di necessità, fino a disabilitarlo quando si sta per rientrare nell’abitazione.

Contattaci senza impegno

Siamo a Rovereto e Trento, ma ti raggiungiamo in tutta la provincia.

Come scegliere il miglior antifurto?

Scarica GRATIS la nostra guida su come scegliere il miglior antifurto per la tua casa/ufficio/azienda.

Alla ricezione via email dell’ebook e di altre informazioni sui sistemi di sicurezza. Scarica l’informativa cliccando questo link

close-link
Chiama ora
Raggiungerci